Sei qui: Costruzione Piscine Storia delle piscine in vetroresina

La Storia e le origini delle piscine in vetroresina

Le prime piscine in vetroresina sono state costruite in America attorno agli anni ‘50; la solidità, la bellezza, la finitura, la resistenza nel tempo e gli ottimi risultati ottenuti decretarono
una crescente richiesta nel mercato e la commercializzazione fu esportata in Canada,
quindi negli anni ‘70 anche in Australia ed in Europa. I pionieri Europei furono i Francesi che
poi diffusero il prodotto aprendo delle nuove fabbriche in Spagna e Italia.


Nei primi anni ’90, la Denottipiscine già costruttrice di piscine in cemento armato, venne
contattata da una azienda Italofrancese che costruiva piscine in vetroresina. Accogliemmo
il loro invito e incuriositi visitammo i loro stabilimenti, i loro prodotti e alcuni dei loro lavori
che realizzarono negli anni ‘70 , restammo estasiati. Successivamente accettammo di
diventare i primi concessionari per la Sardegna di piscine in vetroresina. Ottimo prodotto
ma a causa della difficoltà di trasporto e logistica, nel ’95 decidemmo di investire, ci
staccammo dall'azienda madre iniziando la produzione delle piscine in vetroresina in
Sardegna.


Oggi siamo ancora l'unica azienda produttrice in Sardegna di piscine in vetroresina: grazie alla costante innovazione, alla ricerca di tecniche costruttive e al miglioramento delle materie prime, cerchiamo ogni giorno di alzare al massimo la qualità, inaugurando un trend positivo crescente nella vendita e installazione di piscine in vetroresina in Sardegna, con l’auspicio di raggiungere, come in Francia, il primato per tipologia di piscina residenziale più venduta.
Durante la nostra esperienza ventennale sulle piscine, quelle in vetroresina si sono rivelate
le più affidabili e certamente il prodotto su cui investire. Non abbiamo mai sostituito una
piscina in vetroresina e solo in rare occasioni abbiamo dovuto fare manutenzione, ma
sempre alla finitura, mai alla struttura, confermatasi resistente e sicura. I clienti che hanno
la possibilità di installare una seconda piscina in altra proprietà tendono a reinstallare una
piscina in vetroresina; chi è stanco di spendere soldi e tempo per la manutenzione alla
vecchia piscina in calcestruzzo o in materiali desueti tende ad alloggiare all'interno della
vecchia struttura una nuova piscina in vetroresina, eliminando le ingenti spese e godendosi
il tempo risparmiato in pace e tranquillità.


Le piscine in vetroresina hanno una flessibilità 17 volte superiore al cemento, di conseguenza
sono più resistenti e particolarmente consigliate nei terreni soggetti a grossi assestamenti,
tipo terreni argillosi o nelle zone sismiche.
Una piscina in fibra di vetro può essere decorata secondo i gusti del cliente, utilizzando
diversi accessori e differenti colorazioni.
La struttura di vetroresina è garantita e può essere utilizzata per moltissimi anni senza che
abbia bisogno di manutenzione o riparazioni di alcun tipo.


Perchè piscine in vetroresina?
Dopo la diffidenza iniziale, le piscine in vetroresina sono riuscite grazie alla loro praticità,
affidabilità, sicurezza, longevità, velocità di posa e semplicità nella gestione giornaliera a
convincere anche i più scettici; per questo tra i vari tipi di piscine il modello che va diffondendosi ogni anno in paesi come Usa, Australia, Canada ed Europa è la piscina in fibra di vetro. Le molteplici forme e dimensioni disponibili delle piscine in vetroresina offrono una
scelta molto vantaggiosa per rendere lo spazio del giardino un ambiente unico.
Sicurezza sulla tenuta stagna e robustezza della struttura. Sicura, perchè la tenuta stagna
del manufatto è garantita dal rivestimento con il GEALCOAT: massa colorante e impermeabilizzante che rende le pareti lisce specchiate. Non ha bisogno di nessun telo in pvc
(comprese le sue problematiche) in quanto il telo è obbligatorio per impermeabilizzare e
mascherare le strutture fatte al risparmio e con tipologie costruttive non adatte al contenimento dei liquidi.

Robusta perchè oltre alla resistenza della vasca, la stessa è rinforzata con
degli scatolati esterni che danno una cintura supplementare di contenimento e fortificazione.
Affidabilità. Sfruttando la tecnologia costruttiva delle barche abbiamo ottenuto un prodotto
valido che sfrutta i 70 anni di conoscenza nautica sulle sollecitazioni in mare di un manufatto
in vetroresina. Mettiamo tutta questa esperienza nei nostri prodotti, fornendo la piscina
più sicura, economica e affidabile esistente sul mercato.
Velocità nella posa. Perchè, una volta fatto lo scavo e messa la ghiaia la piscina è pronta al
posizionamento che, eseguito con la gru, permette di finire i lavori in giornata. Il vantaggio
è che il tempo che occorre agli operai per la costruzione della piscina in vetroresina è
trascorso nel ns. stabilimento portando il prodotto pronto a casa del cliente. Al contrario,
con le altre tipologie costruttive, gli operai occupano il vostro giardino lavorando sul posto
mediamente per 15 gg trasformando la vostra casa in un cantiere.


Tenuta Stagna. La vetroresina rinforzata è la più adatta per il contenimento dei liquidi, é lo
stesso materiale costruttivo delle barche che sono il migliore esempio visivo di longevità,
tenuta stagna anche sotto stress e pochissima manutenzione nel tempo.
Economicità. Nessun costo aggiuntivo sulla struttura, in quanto il sistema di posizionamento
è facile, veloce e senza necessità di una costosa platea in calcestruzzo quasi sempre
optional nelle altre tipologie costruttive. Una volta effettuato lo scavo si posiziona la ghiaia
per il livellamento finale, basta poi inserire la piscina all’interno della buca, montare gli
accessori e collegare l'impianto di filtrazione. Dal momento che le piscine in vetroresina non
hanno cuciture, articolazioni, rivestimenti con teli di pvc, o piastrelle, il rischio di formazione
di ruggine, micro-lesioni, rotture per assestamenti e di conseguenza perdite d'acqua, è
inesistente; la piscina è più forte e resistente alle crepe, dura più a lungo, non necessita di
nessuna opera di miglioramento, é perfettamente impermeabile.
Risparmio nella manutenzione e gestione. La superficie liscia, specchiata e non porosa
richiede meno pulizia rispetto a qualsiasi altra tipologia di piscina:


• l’abbattimento della formazione di microorganismi e alghe consente un minore utilizzo
dell’impianto di filtrazione, favorendo l’ottimizzazione nell'accensione ed esercizio dei
motori con un notevole risparmio energetico, di almeno il 30%;


• grazie alle sue proprietà impermeabilizzanti la struttura in vetroresina non contamina
l'acqua, facendovi risparmiare almeno il 60% di prodotti chimici;


• le piscine in vetroresina mantengono l'acqua più calda; grazie alle proprietà impermeabilizzanti che tendono a non disperdere il calore, si ha inoltre un apprezzabile risparmio in caso si voglia posizionare un impianto di riscaldamento per sfruttare le mezze stagioni o i mesi invernali.

 

Preventivi Piscine

Richiedi subito un preventivo per la tua piscina. Denotti Piscine ti fornirà tutte le informazioni necessarie ad individuare la piscina adatta alle tue esigenze...

Configura la tua Piscina

Configura la tua piscina in vetroresina scegliendo tra vari modelli ed accessori adatti a tutte le esigenze...

Costruzione Piscine
Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4
Foto 5
Foto 6